Quanto pesa la verità? Ecco la prova che molto spesso quello che viene scritto su un foglio di carta ha lo stesso valore di una banconota del monopoli.

Condividi

Non è la prima volta che ci accorgiamo che in giro ci sono parecchi furbetti cui piace scrivere numeri a caso sui cataloghi, o peggio, sui documenti di collaudo.

Portate un po’ troppo alte, volumetrie troppo abbondanti.

Peccato che poi alla prima prova pratica questi numeri vengono smascherati miseramente.

Chiaramente non voglio parlare male di nessuno e non farò nomi, se non quello di Marco Lelii di Cosvega. Un nostro cliente che ha voluto mettere alla prova il nostro R200, il nuovo costipatore da 7 m3, con un costipatore da 8 m3 della concorrenza.

Un metro cubo in più che, come ti mostrerò a breve, è servito a poco.

La prova è stata molto semplice. Un giro di raccolta di rifiuto misto con relativo scarico in impianto. 

Ecco gli scontrini originali delle pesate dopo un giro di raccolta di RSU.

                                                                                    A sinistra lo scontrino del nostro R200 a destra quello del nostro competitor

 

Come puoi notare il nostro R200 ha caricato 600 Kg in più. (sottolineatura blu)

Ma c’è una cosa ancora più significativa. Una cosa che abbiamo sempre sostenuto ma che ancora non eravamo riusciti a dimostrare oggettivamente.

Se guardi le frecce rosse, ci sono gli orari di pesata prima e dopo lo scarico.  circa 25 minuti per l’R200 contro i 50 minuti del nostro competitor. 

25 minuti in meno per 600 Kg di rifiuto in più.

Maggior rifiuto caricato e tempi di scarico più brevi. Anche con 1 m3 in meno.

Peccato non aver rilevato anche i tempi di raccolta. Ci sarebbero state altre sorprese. Ma questa sarà un’altra prova da effettuare.

Intanto ti saluto.

Rock&Roll
Andrea

 

 

Andrea Rossi
Condividi

Un commento su “Quanto pesa la verità? Ecco la prova che molto spesso quello che viene scritto su un foglio di carta ha lo stesso valore di una banconota del monopoli.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.