Amministrazioni e logica

Quando la logica fa a pugni col buonsenso. Come alcune richieste TI faranno perdere tempo e soldi

Condividi

Amministrazioni e logica

Stavo per crollare dalla sedia quando ho letto questa GARA d’appalto.  È stato un momento di ilarità generale che ci ha tenuto di buon umore per tutta la giornata. Ripensandoci però, non c’è tanto da ridere.

Ti chiederai cosa c’era scritto di tanto scandaloso su questo documento. Ora te lo dico, ma prima voglio fare una premessa.

Magari qualcuno che sta leggendo non è tanto dentro queste cose e quindi voglio presentare meglio i protagonisti di questa storia.

Alla Rossi Oleodinamica (l’azienda in cui lavoro) ci occupiamo di costruire e vendere veicoli per la raccolta dei rifiuti, i camion della spazzatura.

Spesso la vendita di questi prodotti avviene tramite una gara. Ovvero un’amministrazione comunale indice un appalto chiedendo dai mezzi per fare il lavoro di raccolta rifiuti. Spende dai soldi (molti) per fare una ricerca di quello che serve, chiedendo a fior fior di ingegneri di scrivere un documento con le specifiche tecniche dei mezzi.

A questo punto, tutte le aziende costruttrici si muovono per fare un preventivo che rispecchi tutte le specifiche tecniche. Ogni specifica ha un punteggio, ma chiaramente il punteggio più alto lo da il prezzo finale.

Prezzo basso = Punteggio Molto Alto.

Morale; chi ha il punteggio più alto vince la gara e si deve muovere per costruire i camion che servono (normalmente tutto in tempi molto brevi).

Detto questo come puoi capire, le specifiche tecniche non hanno molto valore, quando c’è di mezzo il prezzo… ma questa è un’altra storia… e un altro articolo (leggi l’articolo al link qua sotto).

> https://blog.rossioleodinamica.com/vuoi-spendere-poco-compra-un-camion-giocattolo/

Tornando al nostro divertente bando di gara, ecco la cosa che mi ci ha fatto così tanto ridere, anche se amaramente.

La richiesta del colore. Semplicemente aveva dell’assurdo. In pratica volevano la cabina del camion colorata dei colori dell’azienda.

“Cosa c’è di male, io pago, io voglio un prodotto, io decido come deve essere.”

Hai perfettamente ragione, ma c’è una cosa che non ti ho detto.

Faccio però prima un’altra premessa.

I costruttori di veicoli industriali non costruiscono anche il camion in se, ma comprano il camion (o telaio) da una casa produttrice (Isuzu, Nissan, Mercedes,…) e ci montano sopra l’attrezzatura necessaria.

Quindi il camion ha dei colori standard (Solitamente il BIANCO) con cui esce dalla casa madre. Per riverniciarlo occorre un lavoro lungo e dispendioso, sia in termini di tempo sia di denaro.

L’unico colore che avrebbe senso modificare, è quello dell’attrezzatura.

La costruiamo noi, possiamo farla del colore che vogliamo, senza nessun costo aggiuntivo.

Quindi nel nostro bando cosa c’era scritto?

Beh semplicemente che volevano la cabina colorata di un colore NON standard mentre l’attrezzatura la volevano?

BIANCA!!!!!

Ricapitoliamo.

Io amministrazione comunale cerco di accaparrarmi dei mezzi al prezzo più basso e devo cercare di gestire i soldi in maniera intelligente.

Chiedo un veicolo con una specifica che mi costerebbe circa 2.000€ in più solo per un vezzo estetico.

La stessa resa la potrei ottenere colorando l’attrezzatura e lasciando la cabina del camion bianca!!!

ASSURDO!!!

Spero tu possa capire il mio discorso.

A me non cambia assolutamente niente.

Ma te, cliente che chiedi delle attrezzature, hai il diritto di sapere questa cosa e di farci i conti. Magari non ti importa (e quindi va tutto bene). Ma se le richieste arrivano da chi lavora per te e tu non ne sei a conoscenza, stai pagando per una cosa di cui puoi fare tranquillamente a meno…

Immagino ti possano girare le balle.

Una svista come questa ti viene a costare tranquillamente 2.000€. Soldi che magari puoi investire diversamente.

Riuscire a tenere insieme tante cose non è facile, ma avendo le informazioni giuste potresti avere dei vantaggi.

Io sono qui per questo, per darti una mano nel decidere al meglio.

Ciao e alla prossima

Rock&Roll

Andrea

P.S. Quasi dimenticavo. Visto che sei una persona che ha voglia di lavorare in maniera seria, se vuoi posso aiutarti. Chiama e chiedi le informazioni sui veicoli che ti servono. Sarò ben contento di aiutarti a far crescere il tuo business.

Iscriviti alla newsletters
Scopri sempre di più sui veicoli per l'ecologia!
√ Rispettiamo la tua privacy

Andrea Rossi

Andrea Rossi

Responsabile Marketing at Rossi Oleodinamica S.r.l.
Perito meccanico e appassionato di comunicazione e marketing. Sono nel settore metalmeccanico da circa vent'anni. Anche se per otto ho navigato per altre acque. Sono rientrato con una visione nuova di questo settore e voglio aiutarti a fare le scelte migliori per i tuoi acquisti, dandoti informazioni utili che possano aiutarti a far crescere il tuo business.
Andrea Rossi
Condividi

Lascia un commento