ISPRA. Uscito il “Rapporto Rifiuti urbani”. Ecco quello che è emerso.

Condividi

31 ottobre 2017. Oggi è stato reso noto il “Rapporto Rifiuti Urbani” redatto da ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

Di seguito ho estratto alcuni dati emersi dal Rapporto.

L’unico dato che voglio commentare è l’aumento dei rifiuti prodotti (il cui primato va purtroppo all’Emilia Romagna). Aumento che va a coincidere con l’aumento del PIL.

Più soldi girano, più si spende, più si getta nell’immondizia.

E per quanto si possa parlare di riciclo e di altre pratiche di smaltimento, l’unica soluzione è PRODURRE MENO RIFIUTI!

Ma la patata bollente non può essere data al consumatore finale, ma ai produttori di beni.

Dobbiamo riuscire a diminuire il più possibile tutto il materiale di scarto sia in fase di produzione, sia in fase di vendita finale.

Se ci mettiamo d’impegno ce la possiamo fare.

Se vuoi leggere tutto il rapporto ecco il link da cui scaricarlo:

> http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/rapporti/rapporto-rifiuti-urbani-edizione-2017-estratto

 

Dati Rapporto Rifiuti ISPRA 2017

 

Se vuoi scaricare l’infografica in versione pdf stampabile, clicca qui

Alla prossima

Let’s Rock

Andrea

Andrea Rossi
Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.